venerdì 20 settembre 2013

Il gombo

Coltivazione di un ortaggio subtropicale nell'orto naturale. Conosciuto anche come okra, bamies o quiabo.

Gombo

Alle volte, anche mia suocera può lasciare un buon ricordo. Infatti, proprio a casa sua, ho consumato per le prime volte il gombo …con spinaci e gamberetti. Si trattava del Calalou, una deliziosa ricetta, tipica della Guyana francese.

Il gombo (Abelmoschus esculentus) è una verdura d'origine africana, diffusasi in tutte le zone tropicali e subtropicali del mondo. Anche in Italia si coltiva con successo da qualche anno, particolarmente in Sicilia ma non necessariamente. In Veneto, ho potuto osservare il gombo negli orti coltivati da africani o bengalesi. Ora è presente anche in certi mercati.

Quest'anno ho deciso di coltivarlo anch'io. Ho seminato il gombo verde Cow horn, il rosso e una varietà sconosciuta che ho chiamato Claude (dal nome dell'amico della Costa d'Avorio che mi ha dato i semi). Ai primi di maggio, le piantine s'innalzavano velocemente dalle loro vaschette.

Germogli di gombo

Le piantine messe a dimora piuttosto tardivamente (verso la fine di giugno) si sono sviluppate abbastanza bene. Ho provato la consociazione con peperoncini, fagiolini, cavoli e radicchi. La crescita si effettua soprattutto in altezza. Le larghe foglie sono ideali per ombreggiare le insalate durante il periodo estivo. Ora certi esemplari hanno superato i 150 cm ma potrebbero crescere ancora. Un'amica della Costa d'Avorio, citando un proverbio, mi ha detto che la pianta del gombo non deve essere più alta del contadino…

Piante di gombo

L'appartenenza alla famiglia dell'ibisco si nota nell'infiorescenza. Una volta che il fiore è aperto, i primi frutti arrivano dopo pochi giorni.

Fiore di gombo

Il gombo si consuma quando è ancora tenero (dai 5 ai 15 cm di lunghezza in base alle varietà). La punta deve potersi spezzare facilmente. In caso contrario il frutto rimarrà fibroso anche dopo cottura. La produzione di fiori e foglie è abbondante. Ciò permette una raccolta con frequenza simile a quella degli zucchini.

Gemme e foglie di gomboPianta di gombo
Varietà gigante Cow horn

Gombo rosso
Varietà rossa

Gombo
La mia varietà Claude

Gemme di gombo

La coltivazione di questa verdura è stata abbastanza agevole. Solo i pidocchi (molto attratti dalla pianta) potrebbero essere fastidiosi. Avevo provato a seminare il nasturzio per testare il suo potere repellente contro le formiche responsabili dell'allevamento. Purtroppo i nasturzi si sono rovinati sul nascere (senza che ne capisca il perchè) e l'esperimento è finito e rimandato all'anno prossimo…Comunque, anche la rimozione meccanica con un po' d'acqua è sufficiente per ripulire fiori e foglie.

Formiche e pidocchi su gomboFiore di gombo

Questi sono i risultati delle varietà provate. Per il gusto, non ho notato differenze particolari.

Varietà di gomboGombo

La parte interna del frutto è composta di semi commestibili e di sostanze mucillaginose. Il sapore è molto delicato. La consistenza di questa verdura la rende particolarmente adatta per salse e creme o come accompagnamento per pietanze stufate. Noi l'abbiamo apprezzata anche nel risotto.

GomboSezione di gombo

Come prima prova, direi che è stata soddisfacente. Sicuramente de rifare. Le piante dovrebbero continure la loro produzione fino ai primi venti invernali. Nel frattempo, sto facendo esiccare qualche frutto per tenere i semi per l'anno prossimo, perchè tra cinque mesi si ricomincia…


Vota:
5 voti

6 commenti :

Ele - sabato 28 settembre 2013
Ciao Cristiano,
ho letto con molto piacere il tuo articolo sul gombo. Una mia amica albanese miha procurato i semi e ne ho seminato uno per prova. Purtroppo me li aveva portati in agosto e quindi la pianta ora è all'inizio della fioritura ma non credo che arrivi a fruttificare. Anch'io sono intenzionata a provare la semina il prossimo anno in modo più consistente. Indicativamente quanto spazio occupa una pianta? Grazie, ciao Ele. Se vuoi mi puoi rispondere anche su gtp. Ho iniziato a seguirti oggi e magari diffondere il gombo come ortaggio anche tra i growers non sarebbe male ;)

Cristian - sabato 28 settembre 2013
Ciao Ele, sono contento che stai provando il gombo. Se hai già i fiori, entro breve potresti mangiarne i frutti (o almeno vederne e assaggiarne uno). La crescita del frutto è veloce, un po' come gli zucchini.
Penso che 40 cm di distanza tra le piante siano sufficienti visto che crescono soprattutto in altezza.
Sotto le piante, d'estate puoi mettere le insalate, in modo da tenerle un po' ombreggiate.
A presto.

ale - martedì 6 maggio 2014
Ciao, ho provato anch'io quest'anno a seminarlo, ma non ho trovato molte informazioni in rete: ha bisogno di moto sole e/o acqua? Non vorrei rovinare le tre piantine che mi sono appena nate :)

Cristian - martedì 6 maggio 2014
Io l'ho messo in pieno sole. Per l'acqua, non mi è sembrato eccessivamente bisognoso. Auguri.

provalo - sabato 6 dicembre 2014
facebook
Salve sarei interessato a provare questa pianta di gombo,ma non so dove potrei trovare i semi,io mi trovo in Sicilia ad Agrigento,nel paese della scala dei turchi.Fammi sapere grazie.

Cristian - domenica 7 dicembre 2014
Ciao Provalo,
Per acquistare i semi in rete ti consiglio questo articolo: http://www.ortonaturale.it/blog/come-trovare-semi-di-varieta-particolari.aspx.
Facci sapere...
Aggiungi un commento:
  • Pseudonimo
  • EmailL'email non sarà pubblicata
  • Url Puoi indicare il tuo sito o blog
  • Commento Il codice HTML è disabilitato
  • Controllo di sicurezzaPer validare il commento, inserisci il risultato del calcolo nel campo seguente
    5 + 2 =  

Categorie

Articoli più consultati

Utimi articoli

Archivi

Tag

Libri consigliati

La Coltivazione Familiare del Grano
Per l'indipendenza alimentare
Voto medio su 5 recensioni: Buono
€ 5
Permacultura per l'Orto e il Giardino - Libro
Esperienze e suggerimenti pratici per raggiungere l’autosufficienza in un piccolo pezzo di terra
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
€ 14
Guida Pratica alla Permacultura - Libro
Come coltivare in maniera naturale Giardini, Orti e Frutteti
Voto medio su 19 recensioni: Da non perdere
€ 19.5
Agricoltura Sinergica - Libro
Le Origini, l'Esperienza, la Pratica
€ 20
L'Orto Sinergico - Libro
Guida per ortolani in erba alla riscoperta dei doni della terra
Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere
€ 13
Coltivare e Allevare per l'Autosufficienza della Famiglia - Libro
Ortaggi, Frutta, Vino, Olio, Latte, Uova, Carni, Miele
€ 9.9
Le Case in Paglia - Libro
Come costruire edifici, uffici, capanne o cottage sostenibili, economici, efficienti e sicuri utilizzando le balle di paglia
Voto medio su 4 recensioni: Buono
€ 18.9
Forni in Terra Cruda - Libro
Manuale pratico illustrato di autocostruzione
€ 12
Fare in casa Vernici Naturali - Libro
Ricette e consigli per proteggere e abbellire il legno senza inquinare
€ 14

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti (per proporti pubblicità e servizi). Chiudendo questo banner, continuando a consultare questa pagina o continuando a navigare su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sulla pagina Informativa sui cookies.Accetto